Glossario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | | Z
andropausa L'andropausa è responsabile della diminuzione del desiderio sessuale maschile e del calo di energie. E' dovuta principalmente alla diminuzione del livello di ormoni maschili e/o del calo della proteina responsabile del trasporto di ormoni sessuali nel sangue. Viene facilmente diagnosticata mediante analisi del sangue ed accurata visita andrologica.
anemia L’anemia consiste nella diminuzione dell’emoglobina nel sangue, ossia della proteina indispensabile per il trasporto dell'ossigeno. I sintomi della malattia più frequenti comprendono: pallore, stanchezza, tachicardia e cardiopalmo, inappetenza, nausea, dispnea da sforzo e scarsa capacità di concentrazione. In alcuni casi si può verificare anche ingrossamento della milza. L’anemia può essere causata da un incremento del fabbisogno di emoglobina nel sangue legato a particolari condizioni fisiologiche, come l’età della crescita, la gravidanza o l’allattamento, l’età senile. La malattia può essere dovuta però anche a patologie genetiche, croniche invalidanti o tumori.
autismo L'autismo è un Disturbo Pervasivo dello Sviluppo (DPS) che compromette l'interazione sociale, la comunicazione, il comportamento. Se il disturbo compare nei primi due anni di vita si parla di autismo infantile. A tutt'oggi non esiste una vera e propria cura per guarirne, tuttavia è possibile ottenere significativi miglioramenti grazie a specifici trattamenti.

I commenti sono chiusi.